Alimentare, cosa possono fare i piccoli negozianti per sopravvivere e prosperare?

venerdì 14 febbraio 2020 16:25:22
Gli italiani mostrano delle abitudini di acquisto alimentare molto fluide: i canali distributivi vengono scelti sulla base delle esigenze di qualità, profondità dell’assortimento, velocità e semplicità, ma anche piacevolezza dell’ambiente.
Il prezzo è importante, ma non sempre.
Cosa possono fare i piccoli negozianti per sopravvivere e prosperare nel mercato della spesa alimentare?
Puntare sull’assortimento del fresco, sulla relazione, sulla costruzione di una esperienza di acquisto di valore, che controbilanci il prezzo di acquisto più alto rispetto ad altri canali di vendita.

Leggi tutto l’articolo:

 FORMATI DISTRIBUTIVI NELL’ALIMENTARE: TUTTI CONTRO TUTTI

Questo articolo fa riferimento alla Bussola Il negozio alimentare, scritta da Confcommercio e FIDA, Aprile 2018.
Collana Le Bussole - Una linea di pubblicazioni pratiche, operative, scritte con un linguaggio concreto, in formato di manuale e focalizzate sul core business delle imprese associate.
Contatta Confcommercio Umbria: siamo a disposizione