Cotton-fioc, dal 1° gennaio vietati quelli in plastica

lunedì 7 gennaio 2019 16:10:42
Per i commercianti non è stato previsto alcun periodo utile per smaltire le scorte di cotton-fioc anche se queste sono state acquistate dai fornitori con largo anticipo, prima del 1° gennaio 2019. Per questi divieti non sono previste, però, sanzioni.
Dal 1° gennaio, secondo l'articolo 1, comma 545 della legge 27 dicembre 2017 (legge di bilancio 2018), è vietato commercializzare e produrre sul territorio nazionale i bastoncini per la pulizia delle orecchie che abbiano il supporto in plastica o comunque in materiale non biodegradabile e compostabile ai sensi della norma UNI EN 13432:2002.

Sempre dal 1° gennaio 2019 vige l’obbligo, per il produttore, di indicare, sulle confezioni dei medesimi bastoncini, informazioni chiare sul corretto smaltimento dei bastoncini stessi, citando in maniera esplicita il divieto di gettarli nei servizi igienici e negli scarichi.

Come già detto, la legge di Bilancio non prevede per i commercianti alcun periodo utile per smaltire le scorte di cotton-fioc anche se queste sono state acquistate dai fornitori con largo anticipo, prima del 1° gennaio 2019. Non sono previste  peraltro neppure sanzioni per chi contravviene a questi divieti.

Info: Servizio Ambiente Seac Confcommercio Umbria, Amanda Calisti, tel. 075.506711, ambiente@confcommercio.umbria.it




Contatta Confcommercio Umbria: siamo a disposizione