Dal 1° settembre lampade alogene "bandite". Cosa devono fare i commercianti

lunedì 3 settembre 2018 13:59:19
I commercianti potranno ancora venderle per qualche mese per finire le scorte di magazzino, dopo di che la loro commercializzazione sarà vietata. Il divieto doveva entrare in vigore già nel 2016, ma era stato posticipato per permettere una maggiore diffusione delle lampade a led.
Ad essere tagliati dal mercato saranno però solo i classici bulbi di vetro a forma di pera, non direzionali, in classe energetica D, mentre saranno escluse dall'operazione: le lampade alogene direzionali (i c.d. 'faretti'); le lampade alogene con attacco G9 e R7S (quelle usate per le lampade da tavolo e i proiettori).

Info: Sportello Ambiente Confcommercio Umbria, Amanda Calisti, tel. 075.506711, a.calisti@confcommercio.umbria.it

Contatta Confcommercio Umbria: siamo a disposizione