Registri telematici eliminati per alcuni prodotti alimentari

martedì 26 febbraio 2019 10:32:00
L'Area Normativa Confcommercio Umbria segnala che la legge 11 febbraio 2019, n. 12 ha eliminato l'obbligo della tenuta del registro di carico e scarico per burro, sostanze zuccherine, sfarinati e paste alimentari.  
Con legge 11 febbraio 2019, n. 12), che ha convertito in legge, con modifiche, il D.L. 14 dicembre 2018, n. 135 sono state inserite disposizioni di semplificazione per le imprese, concernenti l'eliminazione o la modifica di alcune disposizioni relative all'obbligo della tenuta dei registri telematici.

All'art. 3 della legge è stato eliminato l'obbligo della tenuta del registro di carico e scarico:

- del burro;
- delle "sostanze zuccherine" per i grossisti e gli utilizzatori. Permane l'obbligo della tenuta del registro delle sostanze zuccherine soltanto per i produttori e gli importatori;
- degli "sfarinati e paste alimentari".

Sul sito del SIAN (https://www.sian.it/portale-mipaaf/dettaglioNotizia.jsp?iid=1180&categoria=N)è stato pubblicato un avviso con le istruzioni da seguire per procedere materialmente alla chiusura dei registri.

Nell'avviso si fa presente che, per chiudere i registri telematici, è necessario:

- azzerare le giacenze (per effettuare tale operazione registrare, per ciascuna tipologia di prodotto gestita nel registro, le corrispondenti operazioni di scarico utilizzando il codice OPGE e specificando nel campo NOTE l'indicazione seguente "Azzeramento giacenze per chiusura registro";

- procedere con la chiusura del registro (solo quando tutte le giacenze sono a zero) accedendo al menu APPLICAZIONI del registro posto in alto a destra e selezionando la voce CHIUSURA DEFINITIVA, specificare data e motivo (esente tenuta registro L.12/2019) e confermare l'operazione.

Info: Area Normativa Confcommercio Umbria, Michela Martini, tel. 075.506711, m.martini@confcommercio.umbria.it

Contatta Confcommercio Umbria: siamo a disposizione