SCF, pagamento prorogato al 31 luglio

venerdì 22 maggio 2020 13:51:57
SCF ha disposto su tutto il territorio nazionale che il termine di pagamento dei diritti connessi al diritto d’autore per la musica diffusa, quale che sia il soggetto riscossore, sia fissato al 31 luglio 2020.
Questo, quindi, sia per i settori che devono corrispondere i diritti connessi direttamente a SCF (per i quali, precedentemente,  la scadenza era prevista al 31 maggio), sia per i settori per i quali  il termine di pagamento di diritto d’autore e diritti connessi, raccolti in accorpamento da SIAE (su mandato di SCF per la quota di diritto connesso), era già stato in precedenza previsto per il 31 luglio 2020.


Contatta Confcommercio Umbria: siamo a disposizione