Un negoziante un po’ più analitico: come si forma l’incasso giornaliero

lunedì 29 aprile 2019 16:04:43
Cosa c’è dietro l’incasso giornaliero? Come possiamo controllare meglio i fatturati?
Gestire un negozio è un’attività molto complessa. Vale la pena riflettere sugli aspetti fondamentali della gestione aziendale, per controllare e influenzare i risultati operativi, per prosperare nel lungo periodo.
I margini operativi di molti negozianti indipendenti sono molto bassi: di conseguenza lo spazio di manovra per ammortizzare eventuali errori di gestione è molto ridotto, ed è il momento di prendere in mano i dati della gestione per poter non sono controllare, ma influenzare i risultati operativi per poter sopravvivere e prosperare nel lungo periodo.

Anche la cassa (ovvero quanti soldi ci sono nel cassetto), il principale, a volte unico dato di gestione rilevato da tanti negozianti, può essere letta in modo diverso e più efficace, scomponendola nelle sue 3 componenti: numero di clienti che entrano nel negozio, tasso di conversione e scontrino medio.
Letta così, la cassa racconta molto di più.

Leggi tutto l’articolo.


 #2. Un negoziante un po’ più analitico: come si forma l’incasso giornaliero


Questo articolo fa riferimento alla Bussola Il negozio nell’era di internet, scritta da Confcommercio, Aprile 2018.
Collana Le Bussole è una linea di pubblicazioni pratiche, operative, scritte con un linguaggio concreto, in formato di manuale e focalizzate sul core business delle imprese associate.
Contatta Confcommercio Umbria: siamo a disposizione