Contributi per le imprese dell'Alta Umbria | Confcommercio
Bando Gal Alta Umbria

Contributi per le imprese dell’Alta Umbria

Il bando GAL Alta Umbria prevede incentivi per le micro imprese del commercio alimentare (esclusi ipermercati e supermercati), bar e della ristorazione con somministrazione.
giovedì 16 Giugno 2022 | iconCONDIVIDI iconSTAMPA

Prorogato al 30 settembre il termine per la presentazione della domanda di accesso al il bando del GAL Alta Umbria, che concede contributi in conto capitale fino al 70% delle spese sostenibili.

Contatta gli esperti del Servizio Bandi ed Incentivi di Confcommercio Umbria, per informazioni e assistenza nella predisposizione della domanda.

SOGGETTI BENEFICIARI
Micro imprese dei settori del commercio alimentare (esclusi ipermercati e supermercati), bar e della ristorazione con somministrazione.
Codici Ateco ammissibili (prevalente): 47.11 – 47.2 – 56.10.11 – 56.30.

Per microimpresa si intende un’impresa che occupa meno di 10 persone e realizza un fatturato annuo e/o un totale di bilancio annuo non superiore a 2 milioni di euro.

TIPOLOGIA DEL BENEFICIO
Contributo in conto capitale pari al 60% delle spese ammissibili, con elevazione al 70% per le Aree Svantaggiate e/o per Imprenditoria giovanile/femminile

DOMANDE
Le domande possono essere presentate fino al 30 settembre 2022.

AREE AMMISSIBILI
Citerna
Città di Castello
Costacciaro
Fossato di Vico
Gualdo Tadino
Gubbio
Lisciano Niccone
Monte Santa Maria Tiberina
Montone
Pietralunga
San Giustino
Scheggia e Pascelupo
Sigillo
Umbertide
Valfabbrica


VEDI LA SCHEDA DETTAGLIATA DEL BANDO

 

Allegati
Scheda Bando Gal Alta Umbria - Confcommercio Umbria
DOWNLOAD
Info e contatti

Servizio Bandi ed Incentivi Confcommercio Umbria
Provincia di Perugia – 075 506711
Provincia di Terni – 0744 405910