Progetti per le imprese e la città: confronto tra Confcommercio Todi e Comune | Confcommercio
Progetti per le imprese e la città: confronto tra Confcommercio Todi e Comune

Progetti per le imprese e la città: confronto tra Confcommercio Todi e Comune

Buoni spesa per i bambini in vista del Natale, servizi gratuiti per favorire l’innovazione digitale delle imprese, progetti per la rigenerazione urbana e la promozione turistica: questi i temi al centro dell’incontro tra i dirigenti di Confcommercio Todi, il sindaco Ruggiano e l’assessore Ranchicchio.
venerdì 3 Dicembre 2021 | iconCONDIVIDI iconSTAMPA

Tanti progetti per il futuro, e servizi concreti già operativi, per gli operatori economici e la cittadinanza. Sono stati al centro dell’incontro tra il direttivo di Confcommercio Todi guidato dalla presidente Nunzia Frustagatti, il sindaco Antonino Ruggiano e l’assessore al commercio Claudio Ranchicchio.

Tema di più stretta attualità è stato il programma degli eventi del Natale tuderte, che inizieranno dall’8 dicembre.

Tra le tante iniziative previste, ha preso corpo in questi giorni quella nata in collaborazione con la Confcommercio territoriale, anche per aiutare le attività del commercio di prossimità, tramite la quale i bambini da 0 a 10 anni potranno beneficiare di buoni spesa per l’acquisto di beni non di prima necessità negli esercizi commerciali del territorio.
Il Comune di Todi, infatti, ha appena pubblicato l’avviso pubblico e Confcommercio si è subito attivata per favorire la partecipazione degli esercizi di prossimità, che dovranno comunicare la loro adesione all’iniziativa entro il prossimo 9 dicembre.

Già pienamente operativi, ma con una prospettiva di sviluppo legata al futuro, i servizi dello SPIN Sportello Innovazione di Confcommercio Umbria, che sono stati presentati dai dirigenti Confcommercio al sindaco Ruggiano e all’assessore Ranchicchio.

Grazie allo SPIN Sportello Innovazione di Confcommercio, gli imprenditori di Todi possono immediatamente accedere a una serie di servizi gratuiti in grado di supportarli nel percorso di innovazione e trasformazione digitale: ad esempio, l’analisi del sito web e della presenza online e sui social, la consulenza dedicata sulle strategie e le soluzioni più idonee per migliorare la presenza online, la segnalazione di bandi e incentivi che finanziano progetti di innovazione.

Il confronto tra Confcommercio e amministrazione comunale si è spostato poi sul grande tema della rigenerazione urbana, con l’impegno reciproco a lavorare a progetti di medio e lungo periodo che interverranno sul degrado urbano e miglioreranno viabilità e sicurezza.

Saranno effettuate, infatti, importanti opere di riqualificazione del centro storico e della periferia.

Il progetto più grande riguarderà i parcheggi intorno alle mura urbiche, con l’idea di migliorare la viabilità non solo veicolare ma anche con mezzi pubblici ecosostenibili.

Saranno utilizzate risorse del PNRR, dei Fondi strutturali, regionali e del GAL Media Valle del Tevere.

Confcommercio Umbria partecipa come partner, infine, al Bando Umbra Aperta Comuni 2022, con il Comune di Todi capofila, in un progetto che coinvolge altri 15 Comuni, per il potenziamento dei percorsi ed itinerari turistici, che mette insieme le produzioni enogastronomiche, l’offerta outdoor e le eccellenze culturali del territorio.
Il progetto sarà presentato entro la fine dell’anno.

Info e contatti

Confcommercio Todi

Tel. 346 2696754